SERVIZIO CIVILE

Il Servizio civile volontario è un’importante occasione di crescita personale, un’opportunità di educazione alla cittadinanza attiva, un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese. Presso i diversi servizi della Cooperativa, vengono implementati progetti di Servizio Civile Nazionale, Provinciale ed Internazionale.

 

PERCHÉ IL SERVIZIO CIVILE IN GSH?

  • Per avere l’occasione di avvicinarsi ad una realtà diversa e di sperimentare le proprie attitudini imparando a fare qualcosa in un ambito, quello della disabilità.
  • Perché ciascun progetto ha una sua “dotazione” d’incentivi e crediti di natura non economica (crediti formativi, tirocini, ecc.) e al contempo permette un arricchimento personale senza pari.
    Offre cioè la possibilità alla persona che intraprende il percorso di volontariato di offrire aiuto e al contempo ricevere in termini di soddisfazione personale e arricchimento emotivo da parte degli utenti disabili.

 

QUANTO DURA?

Ogni progetto ha durata differente, per un massimo di 12 mesi.

 

IN COSA CONSISTE?

I ragazzi in servizio civile saranno coinvolti nell’organizzazione di attività ed iniziative dei diversi servizi con lo scopo di:

  • favorire l’autonomia delle persone con disabilità, aiutandole in un percorso di mantenimento e/o di sviluppo delle proprie abilità;
  • sviluppare la socializzazione attraverso l’organizzazione di attività adeguate al gruppo di utenti affinché la persona possa sperimentarsi in contesti di gruppo migliorando l’autonomia personale e sociale;
  • sensibilizzare la Comunità al tema della disabilità.

 

LA FORMAZIONE È NECESSARIA?

Lo svolgimento del servizio civile prevede un importante numero di ore di formazione in relazione al progetto scelto. Una parte viene organizzato e gestito direttamente dalla Provincia, mentre altre sono svolte all’interno della Cooperativa, con particolare attenzione al tema della disabilità.

 

QUALI SONO I REQUISITI DI ACCESSO?

  • Un’età compresa tra i 18 e i 28 anni.
  • La cittadinanza italiana o internazionale a seconda del progetto
  • Non aver riportato condanne penali.
Page Reader Press Enter to Read Page Content Out Loud Press Enter to Pause or Restart Reading Page Content Out Loud Press Enter to Stop Reading Page Content Out Loud Screen Reader Support