Benvenuti nel sito della cooperativa GSH
 
Ogni pagina è divisa in tre parti:
  1. contenuto della pagina
  2. parte superiore della pagina, dove sono presenti i link per la modifica della grandezza del carattere, il link per la ricerca all'interno del sito, il link per l'accesso all'area riservata e i link per accedere al sito in altre lingue (oltre all'italiano è presente anche l'inglese)
  3. menù di navigazione destro
  4. menù di navigazione sinistro
  5. menù di navigazione a fondo pagina
Queste tre parti si presentano sempre nella stessa sequenza in ogni pagina e sono identificate da un tasto di accesso rapido per essere lette/ascoltate da un lettore testuale.
  • per accedere al contenuto della pagina i tasti alt t
  • per accedere alla parte superiore del sito premere i tasti alt s
  • per accedere al menu di navigazione destro premere i tasti alt 1
  • per accedere al menu di navigazione sinistro premere i tasti alt 2
  • per accedere al menu di navigazione presente a fondo pagina premere i tasti alt 3

Questo consente una rapida e agevole navigazione da parte di chi utilizza un lettore testuale,
in modo che non debba essere obbligato ad ascoltare tutto il testo di una pagina per accedere al menù,
o viceversa sia costretto ad ascoltare tutte le volte lo stesso menu prima di poter accedere al contenuto della pagina.
 
 

Pet therapy

La Cooperativa sociale GSH propone per gli utenti dei suoi servizi, un programma di Pet Therapy.
Con il termine Pet Therapy (in italiano zooterapia) si intende una terapia dolce, delicata, basata sull'interazione uomo-animale. L'obiettivo del progetto è quello di offrire ai destinatari opportunità di vivere intense esperienze emotive. Il cane diventa un modificatore ambientale e di relazione, è emotività in sé e permette agli utenti di correggere e/o migliorare il loro stato di integrazione con l'ambiente
che li circonda. L'animale co-terapeuta è un soggetto attivo e produce con la persona trattata uno scambio reciproco di emozioni e stimoli che portano cambiamenti ed effetti positivi in entrambi. Inoltre lo stimolo nuovo costituito dalla curiosità genera una comunicazione non convenzionale che, nel caso di utenti disabili, crea un'interazione ed un effetto calmante notevole; prendersi cura di un animale può calmare l'ansia, può trasmettere calore affettivo e aiutare a superare lo stress e la depressione. La corretta applicazione di questa terapia non coinvolge solo un uomo e un animale, ma anche tecnici competenti del comportamento umano e quelli del comportamento animale, per questo, in questa particolare attività, gli educatori del Centro, dopo essere stati adeguatamente formati, sono sempre affiancati da esperti cinofili.
  86_PET THERAPY 12 maggio 029 RIDIMENSIONATA