ALIANTE

CHE COS’È?

Il Progetto Aliante è un servizio ricreativo pomeridiano, che si rivolge a minori con problematiche di tipo comportamentale; mira a rispondere al bisogno delle loro famiglie di avere un sostegno e un aiuto nella gestione dei figli nelle ore pomeridiane. L’obiettivo del servizio è offrire un contesto che miri al benessere psico-fisico del minore. Il Servizio, con sede a Romeno, è stato strutturato in modo accurato e specifico, al fine di poter essere funzionale alle attività che saranno proposte.

 

A CHI È RIVOLTO?

Il Progetto Aliante nasce da un’attenta analisi del bisogno di alcune famiglie, che necessitano di sostegno ed aiuto nella gestione pomeridiana dei propri figli con problematiche di tipo comportamentale.
Si tratta di un servizio ricreativo pomeridiano, rivolto a bambini dai 6 ai 14 anni con disturbi del comportamento.
Risponde quindi a bisogni di nuclei famigliari che necessitano di supporto nella gestione dei propri figli che richiedono una totale assistenza dal punto di vista delle relazioni interpersonali e nella gestione delle regole sociali. Si tratta pertanto di situazioni complesse, che richiedono la tutela del benessere dell’intera famiglia, mirando alla creazione di un ambiente di vita il più possibile sereno ed equilibrato.

 

QUANTO COSTA?

La retta viene determinata con provvedimento della Comunità di Valle; la compartecipazione alla spesa per il cittadino varia in base al reddito ed alla situazione patrimoniale.

 

COSA ASSICURIAMO – STANDARD QUALITÀ

  • L’accessibilità al servizio. Il servizio viene attivato a seconda dei bisogni dell’utenza presa in carico, nella fascia pomeridiana con orario 14.00-18.00.
  • Gestione dei servizi alla persona. Le attività sono volte all’accompagnamento e all’accoglienza emotiva, all’implementazione delle autonomie personali e delle autonomie sociali, alla gestione della frustrazione, con la finalità di fornire situazioni di benessere. Si tratta di svolgere interventi di sostegno e accompagnamento dei minori presi in carico, mirati alla sfera delle relazioni e delle regole sociali e della gestione del comportamento all’interno delle dinamiche in piccolo gruppo.
    In particolare saranno poste in essere:

    • Attività ludico-ricreative, come giochi in scatola, giochi delle carte, disegni con varie tecniche, visione di film, lettura di libri. Inoltre vengono proposte uscite sul territorio, come ad esempio passeggiate nel paese o visite alla biblioteca.
    • Attività di rilassamento. Vengono offerti spazi in cui si dà la possibilità al minore di rilassarsi, senza dover partecipare necessariamente alla relazione con gli altri; tra questi: la palestra, il divano o l’angolo morbido.
    • Attività di sostegno nello svolgimento dei compiti.
  • Professionalità dell’educatore. La Cooperativa GSH garantisce a ciascun educatore:
    • Programmazione settimanale;
    • Incontri per la supervisione del caso;
    • Possibilità di attivare una consulenza educativa ad hoc per problematiche di difficile gestione.

 

CHE COSA OFFRE?

Il servizio offre una serie di attività ludico-ricreative, gestite da un operatore specializzato, aventi finalità di sostegno alla persona, promuovendone il benessere psico-fisico.
In particolare l’educatore mette in atto interventi orientati a:

  • accompagnamento e accoglienza emotiva;
  • implementazione delle autonomie personali e sociali;
  • gestione della frustrazione.
Page Reader Press Enter to Read Page Content Out Loud Press Enter to Pause or Restart Reading Page Content Out Loud Press Enter to Stop Reading Page Content Out Loud Screen Reader Support