STANDARD DI QUALITÀ

Si identificano come standard di qualità i livelli di servizio assicurati o gli obiettivi di miglioramento, al raggiungimento dei quali mira l’impegno e il lavoro di tutto il personale della Cooperativa sociale GSH.
In altre parole, sono esplicazione del patto di garanzia di qualità nell’erogazione dei servizi da parte della Cooperativa verso i clienti.

Gli standard qualità non sono da considerarsi un elemento secondario nello svolgimento degli interventi alla persona, anzi ne sono parte integrante e fortemente voluta. Con un adeguato controllo dei processi con i quali vengono svolte le varie attività di servizio, è possibile “tenere d’occhio” i singoli obiettivi da raggiungere, esaminando, nel modo più oggettivo possibile, il grado di efficacia delle soluzioni messe in atto e degli esiti ottenuti.

Per misurare la qualità dei servizi erogati, dopo aver individuato le dimensioni qualità e successivamente i macro obiettivi, è necessario individuare indicatori (ovvero le modalità per raccogliere e confrontare i dati e le informazioni utili) e misuratori (cioè misure di riferimento) che consentano di valutare “se” e “come” sono stati raggiunti i risultati attesi e quantificare percentualmente il traguardo del quale si garantisce il raggiungimento.

Ai fini della verifica della qualità del servizio offerto, la Cooperativa sociale GSH, individua i seguenti standard di qualità, che si impegna a monitorare; assicura, nell’erogazione del servizio, il raggiungimento dei traguardi indicati di seguito, a fianco di ciascun misuratore.

 

DIMENSIONI QUALITÀ OBIETTIVI
ATTENZIONE E CURA AI BISOGNI DELLA PERSONA Valutazione diagnostica standardizzata personalizzata
Referenti educativi personalizzati
ATTENZIONE ALLA QUALITÀ DELLA VITA DELL’UTENTE Pasti con menù variati e bilanciati
Organizzazione dell’attività del servizio
PERSONALIZZAZIONE DEI PROGETTI EDUCATIVI Pianificazione educativa individualizzata
Condivisione della progettazione
PROFESSIONALITÀ DEGLI OPERATORI Formazione specifica dell’operatore relativa al servizio ove opera
Supervisione casi per ogni utente con i Consulenti (psicopedagogici psichiatrici)
RAPPORTO SERVIZIO/FAMIGLIA Incontri famiglie/servizi
Incontro famiglia/Servizio GSH/Servizio Sociale per condividere il progetto educativo dell’utente
Diario Comunicazione famiglia, ove necessario
Serate formative aperte alle famiglie

 

INDICATORE MISURATORE TRAGUARDO
Presenza del Piano Dinamico Funzionale per ogni utente 1 per ogni utente 100%
Presenza educatore di riferimento e sostituto 1 operatore e 1 sostituto per ogni utente 100%
Controllo da parte dell’educatore presente Quotidiano 100%
Presenza del calendario delle attività Quotidiana 100%
Presenza del piano d’intervento individualizzato 1 per ogni utente 100%
Svolgimento delle riunioni d’equipe Settimanali 90%
Numero minimo di ore frequentate per essere riconosciuto formato 8 su 10 100%
n. incontri per ogni caso Almeno 1 all’anno 100%
n. incontri all’anno 2 100%
n. incontri all’anno 1 100%
Compilazione del Diario Quotidiana 90%
n. serate all’anno Almeno 2 100%
Page Reader Press Enter to Read Page Content Out Loud Press Enter to Pause or Restart Reading Page Content Out Loud Press Enter to Stop Reading Page Content Out Loud Screen Reader Support